Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali

Sezioni

Sportello unico per l'edilizia

Benvenuto nel nostro servizio Online

Il Comune di Andora mette a disposizione dei cittadini e delle imprese uno strumento per esercitare i diritti di cittadinanza digitale, sanciti dal Codice dell'Amministrazione Digitale. Attraverso questo portale, infatti, cittadini, imprese ed enti REGISTRATI possono accedere via web a diverse tipologie di servizio online.

PER LA REGISTRAZIONE AL PORTALE EVITARE DI USARE UN INDIRIZZO PEC

PAGAMENTO BOLLI
ai sensi del DPR 642/1972 e i suoi allegati la marca da bollo di 16€ è dovuta solo per:
- atti rogati, ricevuti o autenticati da notai o da altri pubblici ufficiali;
- certificati, copie dichiarate conformi all'originali, gli estratti di qualque atto o documentobrilasciati da notai o da altri pubblici ufficiali a ciò autorizzati per legge;
- istanze tendenti ad ottenere l'emanazione di un atto od il rilascia di un certificato.

Pertanto NON è dovuto il versamento del BOLLO per le seguenti pratiche:
- CILA, SCIA e SCIA alternativa al PdC

E' dovuto il versamento del BOLLO di 16€ per:
 - 
istanza PdC e suo rilascio
 - istanza di autorizzazione paesaggistica e suo rilascio
 - istanze di autorizzazione unica suap
 - istanza di AUA
 - istanza di CDU e suo rilascio (escluso richiesta per successione)
 - istanza abbattimento alberi e suo rilascio
 - istanza idoneità allogiativa e suo rilascio
 - istanza matricola ascensore
 - istanza occupazione suolo pubblico e suo rilascio
 - istanza targhe e pubblicità e suo rilascio
 - istanza di passo carraio e suo rilascio

La mancanza del bollo non comporta l'irricevibilità o improcedibilità ma comporterebbe la segnalazione all'agenzia delle entrate che provvede a sanzionare.
L'assolvimento del bollo deve avvenire per le pratiche di SUE e SUAP tramite F23; per le pratiche ancora in formato cartaceo o inviate mediante PEC possono essere ancora materialmente applicate.
 

LEGGI LE ISTRUZIONE PER EFFETTUARE I PAGAMENTI TRAMITE IL SERVIZIO PagoPA.

E' STATO RIATTIVATO IL SERVIZIO PagoPA. LE NUOVA PRATICHE DOVRANNO UTILIZZARE TALE SERVIZIO PER ABILITARE L'INVIO DELL'ISTANZA AL COMUNE. PER EVENTUALI PRATICHE IN COMPILAZIONE PER LE QUALI E' GIA' STATO PAGATO IL DOVUTO TRAMITE BONIFICO/BOLLETTINO POSTALE, CONTATTARE IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA TRAMITE PULSANTE APPOSITO A PIE' DI PAGINA.

In caso di presentazione digitale delle pratiche edilizie con posta certificata e firma digitale, ai fini di una corretta e adeguata archiviazione da parte del settore pianificazione territoriale, è necessario che:
- Ogni file sia inferiore alla dimensione di 7 MB
- Ogni file allegato contenga un solo elaborato e che il nome del file indichi in modo chiaro e sintetico il contenuto del file
- Nel caso in cui venga prodotto un file firmato digitalmente contenente la scansione della firma di un soggetto non dotato di firma digitale occorre che venga allegata anche la scansione di un documento di identità valido di detto soggetto
- Nel caso in cui venga prodotto un file firmato digitalmente non contenente la scansione della firma di un soggetto non dotato di firma digitale occorre che venga allegata anche la scansione della procura speciale sottoscritta e di un documento di identità valido sia del delegante che del delegato (vedi modello procura speciale per consegna digitale)

Per la presentazione di istanza per accertamento di conformità, è necessario utilizzare la procedura di "Presentazione Permesso di Costruire".

Per le pratiche di "SCIA in sanatoria" ex. art. 37 commi 4 e 5 DPR 380/01, è necessario utilizzare la form della SCIA, specificandone la tipologia nella sezione "Qualifica dell'intervento".

ATTENZIONE
Per rendere comprensibile il contenuto degli elaborati, si prega di utilizzare regole di denominazione dei file conformi a quanto sotto riportato:
elabo_n_..._oggetto.pdf.p7m
tav_n_..._oggetto.pdf.p7m

ATTENZIONE
Le dichiarazioni rilasciate da soggetti diversi dal TECNICO, devono in ogni caso essere sottoscritte dal soggetto che le rilascia.

 Regolamento Edilizio

 

Per la consultazione della Strumentazione Urbanistica e Vincolistica selezionare il link sottostante:

Sistema Informativo Territoriale

Qualora per la presentazione di un'istanza sia prevista l'imposta di bollo, l'importo relativo deve essere versato utilizzando il modulo F23 dell'Agenzia delle Entrate. Il pagamento può essere versato presso gli sportelli delle banche, di Poste Italiane S.p.A. oppure degli agenti della riscossione.
La compilazione del modulo F23 può essere eseguita utilizzando il programma che l'Agenzia delle Entrate mette a disposizione.
Il codice tributo da utilizzare è 456T.
L'importo da indicare è quello dell'imposta di bollo prevista per la specifica istanza. La scansione della ricevuta di pagamento deve essere allegata all’istanza, per poter procedere con l'invio.

ISCRIZIONE AL PORTALE

L'accesso alla presentazione delle Istanze Online è riservato agli utenti ISCRITTI ed ACCREDITATI.

Procedi prima con l'iscrizione qui.

per l'iscrizione al portale evitare di usare un indirizzo PEC.

Se sei un utente già registrato
fatti riconoscere.

logo_andora.png

 

COMUNE DI ANDORA (SV)

COMUNE DI ANDORA

AREA 1 - SETTORE URBANISTICA - SUE SUAP - EDILIZIA PRIVATA

Dirigente: Dott.ssa Mariacristina Torre

Resp.: Arch. Paolo Ghione 0182/6811270

Tecnici SUE:
Arch. Isabella Rabellino 0182/6811212
Geom. Davide Cotellessa 0182/6811267
Geom. Anna Lisa Borghino 0182/6811201
Sig. Sandro Garassino 0182/6811266

 

ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO

COMUNE DI ANDORA
lunedì 10.00 - 12.30 / giovedì. 14.30 - 16.30
o su appuntamento con Responsabile del Settore

INDIRIZZO:
Via Cavour 94
17051 - Andora